it Italiano
Fotografia del primo classificato Enrico Gorgoglione

Cronache di Maggio: il Torneo Blitz

La quiete dopo la tempesta. Il maltempo sembra essersi placato. La grandine si scioglie sulla pavimentazione stradale. Ed ecco giungere in sala volti conosciuti e non, agonisti e amatori, tutti amanti del gioco e con una gran voglia di confrontarsi. Ospite d’eccezione Marcello “The Sir” Gasperini, che il 3 giugno, a Vigevano, punterà al titolo Europeo di Chessboxing, per i pesi mediomassimi, affrontando l’inglese Richard “The Razor” Frazer.

Il torneo ha come cadenza di gioco la Bronstein: 5 minuti più 3 secondi di bonus. La caratteristica di questa cadenza è che il giocatore non potrà mai vedere il suo tempo aumentare rispetto al tempo iniziale.

Sulla destra Marcello Gasperini

I primi tre turni non riservano alcuna sorpresa. Enrico Gorgoglione ed Emiliano Mastroddi cominciano a macinare punti contro avversari non classificati. Il tabellone viene rispettato nei rapporti di forza. Unica “sorpresa” (si fa per dire, visto il livello di gioco del ragazzo) è la vittoria del NC Andrea Brambilla contro la 2N Massimiliano Lo Giacco.

Il quarto turno presenta la sfida più attesa tra il CM Gorgoglione e il CM Mastroddi. Una Siciliana Chiusa: Mastroddi agisce sull’ala di Donna con la Tb8 a supporto; Gorgoglione manovra con i suoi cavalli “imbizzarriti” e conquista spazio con i pedoni sull’ala di Re. Gorgoglione apre la colonna “e” e i suoi cavalli conquistano il controllo del centro mentre l’attacco sull’ala di Donna di Mastroddi sembra sfumare. il Bianco vince.
Quinto turno. Mentre il duo di testa prosegue la marcia verso il podio, alcune sorprese emergono in terza, quinta e settima scacchiera.

Gorgoglione vs Mastroddi – Quarto turno

In terza, il NC Ramirez Rafael Leon vince con il Nero contro il CM Remo Zacco; in quinta, Riccardo Bellapianta, non classificato giovane alfiere del “Bollate”, riesce ad avere la meglio con il Nero contro il 2N Massimiliano Lo Giacco; in decima, Marcello Gasperini, al suo primo torneo scacchistico, ottiene il punto intero contro Alen Vukovic, amico ed assiduo frequentatore dei nostri tornei.
Sesto e Settimo turno confermano le posizioni di testa e decretano Ramirez come primo dei Non Classificati e Carmelo Cella il primo tra i giocatori con un ELO inferiore ai 1700 punti.

I video di alcune delle partite migliori del torneo li trovate sul nostro canale YouTube.

Lascia un commento

Torna su